Relatori e Abstract

PAOLO BECHERUCCI E MONICA PIERATTELLI

PAOLO BECHERUCCI E MONICA PIERATTELLI

Moderatori, Relatori e tanto altro...


ANTONELLO ARRIGHI

RELATOREANTONELLO ARRIGHI

RELATORE Pediatra di Famiglia USL Toscana Sud Est San Giovanni Valdarno (AR) - Professore a contratto - Università del Piemonte Orientale

Disturbi del sonno: una ricerca sul campo

Anche i pediatri di famiglia fanno ricerca sul campo. Ascoltiamo una di queste iniziative e i risultati che ci portano i colleghi che si sono impegnati in questo studio


NADIA ASSANTA

RELATORE VIDEONADIA ASSANTA

RELATORE VIDEO Direttore UO Patologie Cardiache Medico Chirurgiche dell’Infanzia e del Congenito Adulto Ospedale del Cuore - Fondazione Toscana G. Monasterio - Massa

Leggiamo insieme: un referto di ECG

L’ECG, oggi più di sempre, è in mano ai pediatri di famiglia come esame previsto per la certificazione dell’attività sportiva non agonistica. I disturbi del ritmo fanno paura e le risposte sui referti ogni tanto ci mettono in difficoltà per cui sentiamo il bisogno di confrontarci con gli esperti. Vediamo però se riusciamo ad essere autonomi


CHIARA AZZARI

RELATORECHIARA AZZARI

RELATORE

Vaccinazioni e COVID

Chiara Azzari è la nostra immunologa più famosa, capace di rendere semplici e fruibili concetti complessi come quelli che ci circondano in questa era di pandemia. E allora domande, domande e domande e la risposta sarà rapidissima, in tempo reale


VALENTINA BECHERUCCI

RELATORE VIDEOVALENTINA BECHERUCCI

RELATORE VIDEO Biologa specializzata in Patologia Clinica e Biochimica Clinica - Azienda Ospedaliero Universitaria A. Meyer - Firenze

Leggiamo insieme: un antibiogramma di una coltura urine

Sappiamo davvero come si legge un antibiogramma di una cultura delle urine? Abbiamo chiaro cosa significa la Mic? Sappiamo districarci quando gli antibiotici testati sono così lontani dalla nostra possibilità prescrittiva nell'infanzia? Una rinfrescata non fa male, raccontata da chi gli antibiogrammi li fa direttamente in laboratorio


ANDREA BORGO

RELATOREANDREA BORGO

RELATORE Specialista in Ortopedia e Traumatologia Clinica Ortopedica - Azienda Ospedaliera Policlinico Universitario - Padova

Piccole patologie ortopediche

Nei nostri ambulatori si susseguono piccoli problemi che ci piace pensare di poter risolvere da soli. Per alcune patologie ortopediche questo è possibile, altre possono essere inquadrate e se necessario devono essere inviate al secondo livello sapendo cosa stiamo facendo e cosa ci aspettiamo. Vediamo insieme in maniera molto pratica questo settore specialistico


OLIVIERO BRUNI

RELATOREOLIVIERO BRUNI

RELATORE Neuropsichiatria Infantile - Università Sapienza - Direttore UOD Neuropsichiatria Infantile - Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Andrea - Roma

L’armamentario terapeutico

Quando dormire è un problema il pediatra viene coinvolto per avere risposte anche miracolose. Ma se i miracoli facciamo fatica a farli, sapere e trasmettere cosa possiamo fare sia sull’igiene del sonno che sui principi terapeutici disponibili è nostro compito.


IRENE BRUNO

RELATOREIRENE BRUNO

RELATORE Responsabile Servizio Malattie Metaboliche e Rare - IRCCS Burlo Garofolo - Trieste

MPS: spunti di riflessione per il pediatra di famiglia

Le mucopolisaccaridosi: rare lo sappiamo ma se oggi saperlo presto prima che divenga palese ci permette di avviare una terapia che cambierà la storia naturale dà il senso di continuare a ribattere sull’argomento in maniera leggera e completa


MARTA CAPPELLINI

RELATORE VIDEOMARTA CAPPELLINI

RELATORE VIDEO Psicologa Perinatale - Psicoterapeuta in Neuropsicologia dello Sviluppo - Responsabile del Centro Arkè, centro multidisciplinare per salute dell'infanzia e l'adolescenza, accreditato con la regione Toscana - Prato

Leggiamo insieme: un referto per DSAp

Da quando ci sono i referti dei DSAp la nostra vita si è complicata. Il linguaggio utilizzato non sempre è univoco, le sigle, spesso ostiche, si sprecano. E allora? Per lo meno una infarinatura di massima è necessaria. Ascoltiamo allora una psicologa che se ne occupa direttamente


ELENA CHIAPPINI

RELATOREELENA CHIAPPINI

RELATORE Professore Associato di Pediatria - AOU Meyer - Dipartimento di Scienze della Salute - Università degli Studi di Firenze

Interroghiamoci sui comportamenti in caso di febbre con il televoto nella comunità dei Pinguini

L’anno scorso abbiamo parlato e giocato sulla febbre. E ora chiediamo a voi, in diretta con il televoto il vostro punto di vista


RAFFAELLA DE FRANCHIS

RELATORERAFFAELLA DE FRANCHIS

RELATORE Presidente SICuPP Campania - Pediatra di Famiglia - ASL Napoli1 Centro - Napoli

Il bambino magro

Argomento poco trattato perché nella realtà il problema imperante è la malnutrizione in eccesso, ecco una messa a punto sul bambino magro. Che avrà? Sarà semplicemente normale? O forse c’è qualcosa che non conosco? E dove cerco? Un primo screening? E poi? Endocrinologo? Gastroenterologo? Genetista? E allora ascoltiamo quello che hanno da dirci dal loro punto di vista, capitanati da una pediatra di famiglia


GILDA DI PAOLO

RELATORE VIDEOGILDA DI PAOLO

RELATORE VIDEO

Leggiamo insieme: un referto di una ecografia ginecologica

L’eco dell’addome inferiore viene richiesto quando siamo di fronte ad anticipi puberali femminili. Ma deve essere completo ed esauriente con la definizione di ogni componente esaminato. Ci sono le misure delle ovaie? E la differenziazione corpo/collo? Non guardiamo solo la conclusione. Ascoltiamo in pochi minuti quanto ha da dirci questo esame dalla voce di una ginecologa


VASSILIOS FANOS

RELATOREVASSILIOS FANOS

RELATORE Ordinario di Pediatria e Direttore della Scuola di Specializzazione in Pediatria - Università degli Studi di Cagliari - Direttore Terapia Intensiva Neonatale AOU - Cagliari

Il microbioma dalla gravidanza all’anno di vita

Il relatore più famoso in Italia su un tema affascinante che ci sta cambiando la visione della salute e della malattia. E pensare che il microbioma è centrale sin dalla vita intrauterina ed è modificabile per tutto il corso della vita ci fa pensare che possiamo anche modificare il destino…chissà


LORENA FILIPPI

RELATORELORENA FILIPPI

RELATORE

Cyberbullismo, sexting …: come aiutare adolescenti e famiglie

L’era digitale, così pervasiva nell’ultimo anno, ha aperto scenari impensabili con un aumento dei rischi per i nostri adolescenti che dobbiamo conoscere e far conoscere per poterli affrontare, anche se non da soli. Il nostro lavoro è e sarà anche questo per preservare la salute delle future generazioni


RUGGIERO FRANCAVILLA

RELATORERUGGIERO FRANCAVILLA

RELATORE

Storytelling di una allergia alimentare

Capita che un’allergia alimentare compaia all’improvviso, ai primi assaggi. E allora parte un percorso che si snoderà per un po’ di tempo, con passaggi fra il pediatra di famiglia e il centro allergologico fino a tolleranza avvenuta. Vediamo insieme come funziona con una storia


ANTONIO VITTORINO GADDI

RELATOREANTONIO VITTORINO GADDI

RELATORE Presidente Società Italiana di Telemedicina

Altre idee terapeutiche


SALVATORE GROSSO

RELATORE VIDEOSALVATORE GROSSO

RELATORE VIDEO Direttore della Clinica Pediatria AOU Senese - Direttore della Scuola di Specializzazione in Pediatria - Università di Siena - Centro di Neurologia Pediatrica - Policlinico Le Scotte - Siena

Leggiamo insieme: un referto di EEG

Per la lettura dell’EEG ci vuole uno specialista. Ma da pediatri dobbiamo per lo meno orientarci negli elementi salienti di un referto. Qualche esempio delle situazioni EEG più comuni, che ci devono trovare preparati


LORENZO IUGHETTI

RELATORELORENZO IUGHETTI

RELATORE Professore Ordinario di Pediatria - AOU Policlinico di Modena - Modena

La sindrome metabolica nei bambini

Impensabile solo pochi anni fa che la malattia metabolica potesse iniziare così presto nel corso della vita. Questo anno di pandemia così devastante sul piano degli stili di vita ci ha messo in luce che dobbiamo agire in maniera più consapevole per impedire che il futuro dei nostri figli sia inesorabilmente destinato al peggioramento in termini di salute


ADIMA LAMBORGHINI

RELATORE VIDEOADIMA LAMBORGHINI

RELATORE VIDEO

Entriamo nelle case per la prevenzione degli incidenti: check list del rischio

La maggior parte degli incidenti nei bambini sono domestici. La casa diventa in realtà uno dei luoghi più insicuri. Inevitabile? Forse no, se mettiamo in grado i genitori di sviluppare una consapevolezza sui fattori di rischio modificabili.


EMANUELA MALORGIO

RELATORE VIDEOEMANUELA MALORGIO

RELATORE VIDEO

Il rituale del sonno: un fumetto per grandi e piccini

Una sequenza di routine serali aiuta i genitori ad accompagnare il proprio bambino nell’addormentamento e nel sonno. Non sempre è facile ma piano piano ce la possono fare. Contenuti ed immagini di qualità in un piccolo sfogliabile possono aiutare in questo passaggio, talvolta estenuante.


NICOLA MILANESI

RELATORENICOLA MILANESI

RELATORE S.O.C. Dermatologia e Venereologia Azienda USL Toscana Centro Ospedale San Jacopo Pistoia

I contenuti fondamentali di una crema idratante: guardiamo le etichette

Creme, creme, creme, quante etichette, quanti principi. Ma quali sono quelli importanti? Quali indispensabili? E quali vietati per legge? Facciamo chiarezza con un dermatologo


RAFFAELLA NENNA

RELATORERAFFAELLA NENNA

RELATORE Dipartimento Materno Infantile e Scienze Urologiche Sapienza Università di Roma

Un bignami per l’asma!

L’asma è uno degli argomenti più gettonati a tutti i convegni. Ma chi lavora sul campo ha bisogno di sapere, ma soprattutto di poter disporre di risposte chiare e sintetiche sul tema, applicabili senza particolari dubbi. Ecco un bignami, utilissimo come lo era quando eravamo giovani


ANDREA PESSION

RELATORE VIDEOANDREA PESSION

RELATORE VIDEO

Leggiamo insieme: un protidogramma

Chiediamo i protidogrammi ma poi li sappiamo davvero interpretare? Sono utili o spesso ignorati? Quali scenari ci possono aprire quelle gobbe sul tracciato? Un grande ematologo ci risponderà in 10 minuti d’orologio


ELIO ROSSI

RELATOREELIO ROSSI

RELATORE Specialista in malattie infettive - Responsabile ambulatorio di omeopatia - Centro aziendale di coordinamento per le medicine complementari - AUSL Toscana Nord ovest - Cittadella della salute Campo di Marte - Lucca

La visita al bambino con IRR un approccio integrato

Le infezioni ricorrenti sono un argomento complesso e sarà interessante ascoltare come viene affrontato in modalità forse più olistica di quella a cui noi pediatri di famiglia siamo abituati. Una visita completa in un ambiente dedicato commentata da uno specialista sarà un’occasione di riflessione


MARIA CAROLINA SALERNO

RELATORE VIDEOMARIA CAROLINA SALERNO

RELATORE VIDEO Professore Associato di Pediatria - Direttore UOS di Endocrinologia Pediatrica - Università Federico II - Napoli

Leggiamo insieme: un referto dell’età ossea

La valutazione dello sviluppo auxologico e puberale spesso necessita della quantificazione dell’età ossea. Pubertà anticipate, ritardate, in ambedue i sessi possono trovare un miglior inquadramento dopo questo esame. Sappiamo leggerlo? Ci sono tutti i dati necessari? Un’endocrinologa ci aiuterà nella comprensione


CARMELO SCARPIGNATO

RELATORECARMELO SCARPIGNATO

RELATORE

Trattamento farmacologico del dolore nel bambino: un approccio Evidence-Based

Il dolore è uno dei segnali che più ci preoccupa. E se anche certe volte non capiamo ancora la causa diventa necessario trattarlo, a tutte le età. Strumenti farmacologici ne abbiamo oramai di collaudati, basta saperli usare al momento giusto, con la giusta tempistica e alle dosi adeguate. EBM appunto


STEFANO STAGI

RELATORESTEFANO STAGI

RELATORE

Una ricerca sul campo


FRANCO TRABALZINI

RELATORE VIDEOFRANCO TRABALZINI

RELATORE VIDEO Direttore Otorinolaringoiatria - Audiologia Ospedale Pediatrico Meyer - Firenze

Conosciamoli meglio: la musica nella sordità

I bambini con deficit uditivi che sono sottoposti a interventi precoci di impianti cocleari possono sviluppare le proprie abilità linguistiche e relazionali. Tuttavia è stato dimostrato che hanno una sensibilità limitata che può compromettere non solo il loro ascolto della musica, ma anche e soprattutto la loro capacità di decodificare gli aspetti emotivi della comunicazione. L’intervento musicale precoce può costituire un elemento essenziale per migliorare i vari aspetti della percezione musicale che hanno un diretto legame con l’aspetto musicale del discorso umano. Un tema sicuramente affascinante.


LAURA VAGNOLI

RELATORE VIDEOLAURA VAGNOLI

RELATORE VIDEO Psicologa, Psicoterapeuta - Psicologia Ospedaliera Pediatrica - Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer - Firenze

Il gioco è una cosa seria

Il gioco diventa davvero una cosa seria, parte della cura, soprattutto se il bambino è malato e ha bisogno di stare in ospedale e di subire una serie di procedure mediche. Un mondo che dobbiamo per lo meno conoscere, anche se solo con una breve presentazione


ANDREA VANIA

RELATOREANDREA VANIA

RELATORE Libero professionista - Ricercatore indipendente - già Professore Aggregato di Pediatria e Nutrizione Pediatrica - Sapienza Università di Roma

Alimentazione: impariamo a valutare le dosi a colpo d’occhio con il televoto

Cibo, cibo, cibo. Argomento intramontabile su cui ultimamente si sta strutturando una maggiore convergenza fra pediatri che la pensavano anche in maniera davvero difforme, tanto da aver talvolta creato confusione. In maniera molto interattiva, a colpo d’occhio giochiamo con foto e quiz a vedere cosa ne sappiamo


GAIA VINCENZI

RELATOREGAIA VINCENZI

RELATORE Specialista in Pediatria U.O. Pediatria - Ospedale San Raffaele - Milano

Come seguire un ipotiroidismo congenito

La diagnosi di ipotiroidismo oramai viene fatta alla nascita grazie allo screening universale. Ma conosciamo bene il protocollo e gli esami che periodicamente vanno fatti? E come seguire lo sviluppo auxologico e puberale? Aggiorniamoci sul tema